Profilazione

Pixel Behaviour

So che avevo detto che sarei partito da zero ma il pixel behaviour lo devo tenere nel menu e tanto vale allora che ti racconti cos’è..

Una delle cose che  mi appassionano tanto perchè unisce sia lo sviluppo che il marketing è la profilazione.. si, proprio quella che ti rompe le palle in tutti i modi con i cookie di terze parti per la profilazione (tranquillo in questo sito non profilo nessuno).

Cos’è la Profilazione

La profilazione è la capacità di un sistema di advertising di raccogliere dati su un determinato visitatore in modo da comprenderne interessi e comportamento con l’obiettivo di mostrargli la miglior inserzione per quel esatto momento..

Ti sarà sicuramente capitato di parlare con un tuo amico di un determinato argomento e di vederti spuntare delle inserzioni a riguardo, ecco non è che facebook (per dirne uno a caso) ti ascolta.. no! semplicemente l’algoritmo di profilazione di facebook ritiene che se quel tuo amico è interessato ad un argomento X probabilmente anche tu lo sarai.. ed ecco che ti spunta l’inserzione anche a te 😉

Nessuno ti spia.. forse

In che modo il pixel behaviour profila?

Ecco veniamo al succo della questione.. il pixel behaviour non fa nient’altro che attivare degli eventi custom di facebook in base al comportamento di un visitatore su una landing page. un esempio pratico? ipotizziamo che tu abbia una landing page di un prodotto o servizio e che in questa landing page atterri un visitatore che leggendola si sofferma sul blocco con le recensioni di altri utenti.. bene! il pixel behaviour comprenderà ed invierà a facebook che quell’utente è attento alla “riprova sociale”, si la famosa chiave di persuasione di cialdini, in modo tale che tu possa inserirlo in un pubblico personalizzato per fare remarketing o nuove campagne sottolineando nei tuoi post quanta gente ami il tuo prodotto/servizio.

interessante vero? se sono riuscito a spiegarmi si XD

nel dubbio scrivimi che provo a rispiegarlo con altre parole o a voce!

dimenticavo, lo script originale lo trovi cliccando qui

a presto