X
E-Commerce

Vendere Online facile se sei organizzato!

29 luglio 2014 0

Nell’ultimo anno ho assistito ad un incremento di persone che vogliono lanciarsi nel commercio e per farlo scelgono l’e-commerce per vendere online perché, rispetto ad un negozio normale, si spende meno, è meno impegnativo, “guadagni anche mentre dormi etc etc. Sicuramente se parliamo di investimento monetario un negozio online richiede meno impegno di un negozio normale, ma vorrei porvi l’attenzione su quei piccoli dettagli che non tutti si aspettano prima di lanciarsi in questa attività.

Il mio obiettivo in questo post è quello di dare una chiara visione di cosa comporta avere un negozio online a livello di costi e di impegni temporali così da creare un vero e proprio planning lavorativo ottimo per chi deve scegliere se intraprendere questa attività e, soprattutto, per ch i ha già un e-commerce ma non è soddisfatto dei propri risultati. Prima di iniziare però voglio darvi due spunti che secondo me se applicati fanno la differenza per vendere online in modo efficiente.

La cosa principale di un ecommerce è la fiducia che questo ispira ai visitatori, soprattutto a quelli che vengono a trovarvi per la prima volta, per fare questo è necessario far capire al visitatore che il negozio online è in costante miglioramento o comunque in costante manutenzione. Quindi come primo passo sii presente sul tuo sito internet, fai modifiche (anche piccole) aggiorna foto o descrizioni, rispondi ai commenti che hai verso i tuoi prodotti, scrivi un blog sull’argomento e mantienilo attivo. Non servono ore e ore a fare modifiche… bastano veramente 10 minuti al giorno.

Il secondo spunto riguarda i social network: condividete, rispondete ai vostri clienti attraverso i social non serve molto basta pubblicare 1 o 2 post alla settimana (anche cose divertenti che non c’entrano niente… ad esempio vedi questo post della barilla” e rispondere ai commenti o alle opinioni o alle richieste di aiuto dei vostri clienti giornalmente.

Insomma mi sono dilungato un po’.. voglio concludere con una semplice lista di cose da fare giornalmente per mantenere vivo e produttivo il vostro ecommerce:

  1. Leggi le notizie relative al settore del tuo negozio (tieniti aggiornato) e cerca e leggi anche notizie sul tuo negozio online.
  2. Spedisci gli ordini arrivati (mi sembra ovvio ma va considerata nell’organizzazione della propria giornata)
  3. Servizio clienti, fai un turno di un paio di ore con il telefono, e leggi e rispondi alle mail dei tuoi clienti (tutto il giorno… io lo faccio anche la sera) puoi prendere degli spunti anche da questo altro mio post sul servizio clienti
  4. Partecipa sui social media (pubblica post tuoi, di altri del settore, rispondi ai commenti)
  5. Migliora il tuo sito internet, segnati gli spunti di miglioramento o eventuali problemi con il sito da dire al tecnico programmatore.

5 passi che ritengo necessari… presto vedremo anche la check list con le operazioni settimanali e mensili e arrivare poi ad un’organizzazione vera e propria da poter inserire sul nostro calendario.

Lascia un commento

There are 0 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *